giovedì 20 ottobre 2011

penne all'arrabbiata






un classico della cucina italiana, semplice semplice e veloce veloce, ma molto saporito. L’arrabbiatura del sughetto è dato dal peperoncino piccante e dall’aglio, ma il punto di partenza deve essere una buona salsa di pomodoro. Se volete potete anche rendere il tutto light, basta ridurre di molto o eliminare l’olio e/o il sale e abbondare in peperoncino ed aglio, e quindi potete rendere questa ricetta anche iposodica.

Ingredienti per le penne all’arrabbiata (dosi per 4 persone)

360 g. penne rigate
3 dl. di salsa di pomodoro preparata seguendo la ricetta classica oppure di passata di pomodoro in bottiglia
4 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
peperoncino piccante a piacere
2 o più spicchi di aglio
1 manciata di foglie di prezzemolo
pecorino romano o parmigiano grattugiato a piacere

Preparazione

ponete in un tegame l’olio, gli spicchi di aglio schiacciati (se preferite un sapore più intenso tritateli finemente) ed il peperoncino e mettete sul fuoco molto moderato. Fate cuocere pochi minuti mescolando continuamente, l’aglio non deve assolutamente colorarsi, men che dica bruciare. A questo punto, se avete tempo potete anche spegnere e lasciare riposare per un po’; in questo modo l’olio si aromatizzerà per bene. Aggiungete la salsa di pomodoro e fate cuocere un quarto d’ora (di più se partite dalla passata), alla fine controllate di sale. Nel frattempo, cuocete la pasta, scolatela e conditela con il sughetto. Prima di servire distribuite sopra il prezzemolo tritato, e accompagnate con pecorino romano o parmigiano grattugiato

Nessun commento:

Posta un commento