lunedì 7 novembre 2011

Carlo Cecchi




Considerato una delle figure di spicco del teatro di innovazione in Italia, Cecchi alterna il lavoro di attore teatrale e cinematografico a quello di regista teatrale. Memorabile è la sua interpretazione del dramma "Finale di partita" di Samuel Beckett e, per il cinema, quella di Renato Caccioppoli in Morte di un matematico napoletano. Nel 2007 si aggiudica il Premio Gassman come miglior attore teatrale italiano.

Filmografia

La sua giornata di gloria regia di Edoardo Bruno 1968
Il gatto selvaggio regia di Andrea Frezza,
Morte di un matematico napoletano regia di Mario Martone (1991)
La fine è nota regia di Cristina Comencini (1992)
La scorta regia di Ricky Tognazzi (1993)
Io ballo da sola regia di Bernardo Bertolucci (1996)
L'arcano incantatore regia di Pupi Avati (1996)
Il bagno turco regia di Ferzan Ozpetek (1997)
Il violino rosso regia di François Girard (1998)
Un delitto impossibile regia di Antonello Grimaldi (2000)
Ultima Pallottola regia di Michele Soavi (2002)
Il Papa buono regia di Ricky Tognazzi (2003)
Arrivederci amore, ciao regia di Michele Soavi (2006)
Seta regia di François Girard (2007)

Prosa radiofonica RAI

Tartarino tra i leoni, con Carlo Romano, Raffaele Pisu, Gilberto Mazzi, Rocco D'Assunta, Renzo Palmer, Franco Latini, Renato Izzo, Deddy Savagnone, Renato Turi, Isa Bellini, Carlo Cecchi, Silvio Noto, regia di Nino Meloni, trasmessa il 27 febbraio 1957.

Teatro

Regista e prim'attore di "Ivanov" di Anton Checov prodotto dal Teatro Niccolini di Firenze nel 1982 e presentato in quell'anno in prima nazionale al Teatro Caio Melisso durante il Festival dei due Mondi di Spoleto. Nel complesso lavoro cechoviano adattato dallo stesso regista Carlo Cecchi recitano numerosi attori che negli anni a seguire si affermeranno molto, tra questi: Remo Girone, Gianfranco Barra, Giacomo Piperno, Vincenzo Salemme, Marco Silvio Erler, Francesco Origo e Anna Bonaiuto.

1 commento:

  1. IVANOV una grande regia del maestro Carlo. Per me che avevo 23 anni fu assolutamente formativa. Marco

    RispondiElimina