lunedì 9 gennaio 2012

Luigi Diberti






Dopo essersi diplomato all'Accademia di arte drammatica di Roma inizia a recitare a teatro in piccoli ruoli. Nel 1968 è scoperto da Luca Ronconi che gli affida la parte di Astolfo nella sua trasposizione teatrale dell'Orlando furioso di Ludovico Ariosto.
Dagli anni settanta ad oggi partecipa a molti film e serie televisive (tra le quali La Piovra 3, 4 e 6, nel ruolo di Ettore Salimbeni). Continua comunque una intensa attività teatrale grazie alla quale negli anni ottanta è stato uno degli attori più importanti del Piccolo Teatro di Giorgio Strehler.
Ha lavorato per i registi Dario Argento, Cristina Comencini, Gabriele Muccino, Davide Ferrario, Lina Wertmüller, Michelangelo Antonioni, Pupi Avati, Ferzan Ozpetek, Elio Petri e molti altri.
Nel 2008 è nel cast di Tutti pazzi per amore e vi resta nella seconda stagione nel 2010 e anche nella terza stagione dal 2011 al 2012.

Nessun commento:

Posta un commento