mercoledì 11 gennaio 2012

Emanuela Grimalda






Nata a Trieste, versatile ed eccezionale attrice di teatro, dopo molte versioni teatrali e spettacoli, Emanuela Grimalda debutta al cinema nel film Uomo d'acqua dolce, nel 1996, a cui seguirono altri successi quale Vacanze di Natale 2000, Febbre da cavallo - La mandrakata (2002), al fianco di Gigi Proietti e Mai più come prima (2005). La sua ultima fatica cinematografica è Per non dimenticarti, del 2006.
In televisione lavora a cominciare dal 2000, prendendo parte al folto cast della fortunata serie Sei forte maestro, con Emilio Solfrizzi, in onda su canale 5 e per la regia Giordani-Manni-Risi.
Nel 2004 è su Rai 3, dove recita in B.R.A Braccia rubate all'agricoltura, programma satirico di Serena Dandini, dove interpreta una giornalista del TG1.
Nella sit-com Cotti e mangiati è la sorella di Marina Massironi, e recita accanto a quest'ultima e Flavio Insinna.
Recita anche in alcune puntate de I Cesaroni, nella stagione del 2006, nel ruolo di Benedetta, docente di religione, e, nello stesso anno, nel film per la Tv Giuseppe Moscati - L'amore che guarisce.
Prende parte al remake televisivo di Rebecca - La prima moglie, accanto a Mariangela Melato e Cristiana Capotondi.
Dal 2009 recita nella celebre serie-tv Un medico in famiglia, con il ruolo di Ave Battiston, madre di Guido Zanin, interpretato da Pietro Sermonti, nella sesta e nella settima stagione.

Nessun commento:

Posta un commento