martedì 25 ottobre 2011

Paola Tiziana Cruciani




è un'attrice e sceneggiatrice italiana.
Nasce a Roma nel 1958. Dal 1979 al 1981 frequenta il primo Laboratorio di Esercitazioni Sceniche diretto da Gigi Proietti, presso il Teatro Brancaccio di Roma, dove si diploma. Insieme ad altri colleghi del suo corso (Patrizia Loreti, Shereen Sabet, Rodolfo Laganà, Massimo Wertmuller, Silvio Vannucci) crea il gruppo comico La Zavorra, con cui inizia la sua carriera televisiva e teatrale. Negli ultimi anni si è inoltre dedicata all'insegnamento del mestiere ai giovani aspiranti attori.

Teatro

Dopo l’esperienza con La Zavorra – conclusasi nel 1984 – inizia a lavorare come attrice, autrice e regista. Sono parecchie infatti le sue opere portate in scena da lei (Torno a casa lessa, Cose di casa, Sole 24 ore ed altre) o da altri interpreti. L’ultimo spettacolo da lei interpretato nella stagione 2008/2009 è Ultima chiamata di Josiane Balasko, con Pino Quartullo. A novembre del 2010 impersona al Teatro Sistina Eusebia nella commedia musicale di Garinei e Giovannini, Rugantino, diretta da Enrico Brignano.

Cinema

Debutta al cinema nel film Fatto su misura del 1984. Da allora sono molte le pellicole che l’hanno consacrata come una delle migliori caratteriste italiane. Tra le sue principali collaborazioni : Paolo Virzì, Alessandro D'Alatri, Giovanni Veronesi. Nel 1999 è candidata al David di Donatello come miglior attrice non protagonista per il film Baci e abbracci di Paolo Virzì. Sempre in un film di Paolo Virzì è la sua ultima partecipazione ad un film: Tutta la vita davanti del 2008.

Televisione

Debutta in Straparole, per la regia di Ugo Gregoretti nel 1981. Seguono diversi varietà come Attore amore mio, A come Alice, Al Paradise e molti altri. La sua prima apparizione come attrice in una fiction è in Aeroporto Internazionale nel 1985. L'ultima apparizione (ottobre 2008) è in Anna e i cinque.

Nessun commento:

Posta un commento