sabato 3 settembre 2011

Cinzia Leone





è un'attrice italiana.
Ha esordito nel 1981 con Polvere di stress e dal 1990 con Stasera mi butto per poi apparire in Avanzi e altri programmi tv. Ha preso parte anche a fiction. Nel cinema ha debuttato con Bachi da seta di Gilberto Visentin, cui hanno fatto seguito diverse altre presenze (si ricordano Parenti serpenti di Mario Monicelli e Stasera a casa di Alice di Carlo Verdone).
Nel 1991 le è stato diagnosticato un aneurisma congenito all'arteria basilare, si è sentita male alla prima dell'ultimo film in cui aveva recitato, "Donne con le gonne". È stata sottoposta a un complicato intervento a Phoenix, perché nessuno in Italia osava eseguirlo (la mortalità era dell'80%). È stata paralizzata alla parte sinistra del corpo ma è riuscita a recuperare completamente.
Tra i suoi spettacoli teatrali più famosi ci sono Rodimenti e Poche idee ma molto confuse. Ora sta girando l'Italia con "Outlet".
Il 13 aprile 2007 esce nelle sale italiane Nero bifamiliare opera prima di Federico Zampaglione, leader del gruppo musicale dei Tiromancino. Nel film interpreta la mamma di Marina (Claudia Gerini). Sempre nel 2007 appare a fianco di Sabina Guzzanti nel film Le ragioni dell'aragosta, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2010 è nel cast del film-tv di Canale5 Colpo di fulmine, regia di Roberto Malenotti con Roberto Farnesi.




1 commento: