sabato 9 luglio 2011

Mirka Viola




Scritto da Luana Zotti

Mirka Viola realizza il sogno di diventare regista con il film “L’amore fa male”
L’attrice Mirka Viola, ha realizzato un suo grande desiderio, che è quello di diventare regista. Infatti, ha da poco terminato le riprese del suo primo film dal titolo “L’amore fa male” di cui lei stessa è la regista. “Questo primo film da regista, per me, rappresenta l’avverarsi di un sogno” – racconta l’attrice a “Vero” – “Erano anni che desideravo realizzare questo progetto, anche perché l’ho scritto nel 2007. Purtroppo in Italia, si sa, è molto difficile fare cinema”.
Il cast è composto da Stefania Rocca, per la parte della protagonista, Nicole Grimaudo e Stefano Dionisi, oltre ad altri attori professionisti. “Sono riuscita a mettere su una bella squadra, dove ognuno aveva la possibilità di fare delle osservazioni, mettendoci del proprio”.
Il film è incentrato sul tema dei sentimenti, delle crisi e del tradimento. “La trama ruota attorno alla storia di tre coppie, che, per diverse ragioni, saranno messe a dura prova dalla vita. C’è chi troverà il coraggio di cambiare e chi non lo farà, sia a livello sentimentale, sia professionale. Il tradimento nella sfera sentimentale è molto frequente. A volte si tradisce anche se si è innamorati. E nel momento in cui si tradisce, il proprio rapporto perde qualcosa e, anche se si prova a rimettere assieme i cocci, è difficile che tutto torni come prima. Per questo, prima di tradire, bisognerebbe fare molta attenzione e imparare a dire di no alle tentazioni. Ecco, i protagonisti del mio film si trovano proprio dinanzi a questo bivio”.
E, intanto, l’attrice si concentra anche sul suo secondo film. “Nei prossimi mesi mi concentrerò sulla promozione di L’amore fa male e comincerò a scrivere il mio secondo film. Spero di avere l’opportunità di fare ancora la regista e di dirigere, un giorno, Stefano Accorsi, Claudio Santamaria o Luigi Lo Cascio. Anche se il mio sogno internazionale si chiama Keanu Reeves”.
Mirka Viola si è sposata a soli 19 anni, molto giovane, con il produttore Enzo Gallo e dopo 21 anni di matrimonio si è separata. I suoi figli sono al primo posto. “I miei figli ormai sono grandi: Nicolas ha venticinque anni, e Angelica ventiquattro. Spesso sono costretta a fare la mamma a distanza, sia per i miei impegni di lavoro sia per i loro. Resta il fatto che sono molto legata ai miei figli e quando sono via, sento terribilmente la loro mancanza”.

Nessun commento:

Posta un commento