lunedì 7 febbraio 2011

la voce umana


La voce umana (titolo originale: La Voix humaine) è un'opera teatrale dello scrittore francese Jean Cocteau del 1930. Dall'opera è stata tratta una tragedia musicale omonima composta da Francis Poulenc nel 1959.
In scena è presente solamente una donna al telefono. L'opera rappresenta una complicata rottura di un rapporto d'amore. La donna, dopo essere stata lasciata, telefona al suo amante (del quale non si sente mai la voce all'altro capo del telefono) che ama ancora. La protagonista tenta anche il suicidio. A causa del basso livello del servizio telefonico di Parigi di quel tempo la conversazione viene interrotta più volte.
Il monologo fu interpretato da Anna Magnani nel film L'amore, nell'episodio Una voce umana di Roberto Rossellini. Mirabile l'incipit ("Pronto... Pronto... Pronto") e l'explicit ("Ti amo!").




2 commenti:

  1. il filmato (affinchè non verrà rimosso) è suddiviso in tre parti. Da vedere assolutamente

    RispondiElimina
  2. stavo pensando di cercare un pezzetto di documento televisivo per quanto concerne LA LUPA di Giovanni Verga, regia di Franco Zeffirelli, con Anna e Osvaldo Ruggieri. Non so se ci sarà...

    RispondiElimina